EVENTO « III° PRIVATE MARKET SUMMIT » Idee per capitali pazienti in un mondo che cambia EVENTO IN DIRETTA REGISTRATI

Investimenti & Valutazione | WeWealth

Investimenti & Valutazione

La grande casa d’aste ha reso pubblici i risultati delle vendite per l’anno passato, sostanzialmente in linea con quelli del 2022, sfiorano felicemente gli 8 miliardi di dollari. Quanto peso hanno avu

Nel suo 280° anno di età, la casa d’aste più antica al mondo conferma risultati in linea con il 2022, anche grazie al comparto dei beni di lusso e delle auto da collezione. Charles F. Stewart, ceo di

I collezionisti lo amano per le sue atmosfere luminose, avvolgenti una contemporaneità sempre sospesa fra un vivido onirismo e una beatitudine malinconica. È il pittore vivente più pagato e tornerà so

Un paziente ancora in buona salute, ma di cui non vanno sottovalutati certi sintomi: è il mercato dell’arte nel 2023. Un luogo in cui non mancano le sorprese: l’ascesa (e il consolidamento) di Salvo,

Dopo l’exploit del mercato delle opere d'arte nel 2022, eguagliare tali risultati sarebbe stato impossibile. Eppure il 2023, nonostante la contrazione del volume d’affari dello scenario artistico, ha

Gli indici di rendimento dei pleasure asset al primo semestre 2023 mostrano una timidezza non avvistata da qualche anno nel settore. Ci si chiede se il luxury da collezione stia scavallando il suo mas

A distanza di qualche anno dall’uscita del Regno Unito dall’Unione europea uno studio a cura di Clare McAndrews e commissionato dalla British Art Market Federation fa il punto sullo stato dell’arte in

L’ultimo Art & Finance Report di Deloitte, in collaborazione con ArtTactic analizza i trend che legano arte e finanza anche sotto il profilo dell’impatto. Per essere collezionisti ancora più consapevo

Il collezionismo è una passione che andrebbe trattata con consapevolezza professionale? Sì, a meno di non voler restare nel (rischioso) perimetro del puro divertissement. Ne abbiamo parlato con il pro

La “Classic Week” di Christie’s si è conclusa, con ottimi risultati di vendita. A buon fine la vendita molto attesa della coppia di Canaletto, con l’incursione di qualche pezzo di arte contemporanea.

Nel 65esimo anniversario della presenza di Christie’s in Italia, un’asta che conferma il gusto sicuro di chi acquista nel nostro paese, senza tralasciare una certa voglia di scoperta. Piero Manzoni e

I due quadri – dipinti per un committente inglese e mai apparsi in pubblico – saranno offerti il 7 dicembre nel corso dell’asta londinese dedicata agli antichi maestri

yourAdvisor
PRENDITI CURA DEL TUO PATRIMONIO



Step 1
Step 2
Step 3

Ultimi Video Voices

Ultimi Podcast