Alessandro Montinari

Contributor

Alessandro Montinari

Alessandro Montinari

Specializzato in diritto tributario presso la Business School de Il Sole 24 ore e poi in diritto e fiscalità dell’arte, dal 2004 è iscritto all’Albo degli Avvocati di Milano ed è abilitato alla difesa in Corte di Cassazione. La sua attività si incentra prevalentemente sulla consulenza giuridica e fiscale applicata all’impiego del capitale, agli investimenti e al business. E’ partner di Cavalluzzo Rizzi Caldart, studio boutique del centro di Milano. Dal 2019 collabora con We Wealth su temi legati ai beni da collezione e investimento.

I ricavi delle principali vendite di collezioni private passate in asta nel 2022 sono andati a scopi benefici. A grandi aggiudicazioni seguono generose donazioni che vanno a finanziare le cause dei pi

Tokenizzazione dell’Art bonus, bollino notarile per l’autenticità delle opere d’arte, digitalizzazione dei beni culturali e riduzione dell’Iva sulle vendite sono le proposte avanzate dai notai per mig

Nell’edizione 2022 della fiera internazionale di arte moderna e contemporanea di Miami l’assolata città della Florida diventa il centro del mondo dall’1 al 3 dicembre. Alla fiera si collegano altri ev

Passaggi generazionali, divorzi e successioni hanno massicciamente alimentato la disponibilità sul mercato di collezioni eccellenti nel valore e nella composizione

I vetri di Murano nelle produzioni del XX secolo e contemporanee sono sempre più protagonisti delle aste dedicate al design italiano. Oggetti unici in cui la creatività dei grandi designer si fonde co

Gli Stati Uniti spingono le vendite di artisti giovanissimi rompendo le dinamiche tradizionali del settore. Con la sponda di Cina e Regno Unito l’interesse per l’arte ultracontemporanea copre così le

La Juventus Football Club Spa ottiene dal tribunale l’inibitoria all’uso non autorizzato da parte di terzi del proprio marchio su figurine digitali NFT. La decisione assume un significato rilevante pe

Quali sono le tendenze dell’arte contemporanea rilevate nell’ultimo anno? Jean Michel Basquiat è l’artista che ha venduto di più nelle aste internazionali. Il mercato premia anche gli artisti ultracon

I dati relativi agli nft dicono che i crimini finanziari sono ancora una piccola percentuale rispetto al valore delle transazioni totali. Ma forte è l’impatto sulla reputazione del settore e sull’affi

Con le offerte irrevocabili di acquisto, chiamate anche “garanzie”, il proprietario si assicura la vendita di un’opera d’arte prima dell’asta in cui la stessa sarà offerta

Il valore dei beni d’arte, che in alcuni casi può raggiungere cifre veramente importanti, impone al collezionista e all’investitore un approccio di prudenza. La “correttezza” dell’opera al momento del

I recenti dati diffusi da Credit Suisse sulla distribuzione della ricchezza globale rilevata nel 2021 rivelano la classifica mondiale dei milionari, elenco che riflette anche gli investimenti in opere

Con ben otto sedi sparse in giro per il globo, la prima in ordine di tempo è a San Gimignano e l’ultima a Dubai in formula di temporary exhibition space, Galleria Continua intercetta le tendenze inter

All’indomani della vittoria nelle elezioni politiche dello scorso 25 settembre diamo uno sguardo alle misure fiscali e non che il partito di maggioranza ha in serbo per l’arte e la cultura. A spiccare

Arriva dagli Stati Uniti una prima posizione ufficiale dell’amministrazione fiscale dello Stato di Washington sulla tassazione dei non fungible token. Si tratta di un documento che anticipa il contenu

È l’artista britannico David Hockney il re dei cataloghi di arte moderna e contemporanea delle aste serali londinesi di settembre e ottobre. Un suo disegno realizzato con l’iPad è stato battuto per pi

Certamente sì per Pier Giulio Lanza di DART Museum e per Lorenzo Fiaschi di Galleria Continua. Nonostante la caduta delle criptovalute e l’assenza di un vero mercato secondario per gli nft. Ma ormai i

Il primo semestre della Penisola del collezionismo ha regalato dati robusti e soprattutto una grande varietà di asset

Con ben otto sedi sparse in giro per il globo, la prima in ordine di tempo è a San Gimignano e l’ultima a Dubai in formula di temporary exhibition space, Galleria Continua intercetta le tendenze inter

Una nuova fiera d’arte moderna e contemporanea che si terrà a ottobre e un mercato in asta che registra aggiudicazioni da record fanno crescere la Francia nella scena culturale internazionale. Parigi

La progettazione d’autore è stata consacrata dalle aste del primo semestre 2022. All'interno delle singole raccolte, gli oggetti non si oppongono alle opere d’arte, ma li completano, in un dialogo ch

Le grandi case d’asta internazionali puntano sulle nuove tecnologie applicate all’arte. Da ultima Christie’s ha costituito un fondo per sostenere la crescita delle società FinTech. Realtà aumentata, b

Nell’era della blockchain e delle piattaforme digitali i rischi dei collezionisti si misurano ancora con l’opacità del mercato e l’asimmetria informativa. Opere false, opere rubate, opere non corretta

L’opera, illecitamente esportata dall’Italia nel 2019, finisce nel catalogo di arte antica di una prestigiosa casa d’aste viennese pronta per essere ceduta al migliore offerente. Prima dell’aggiudicaz

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti