Un manga per spiegare in modo semplice le basi dell’investimento

Matilde Sperlinga
23.11.2023
Tempo di lettura: 3'
Il mondo della finanza e degli investimenti può spaventare i non addetti ai lavori che non hanno specifiche conoscenze. Ecco perché Capital Group ha deciso di spiegare attraverso un manga (un fumetto) i principi e le dinamiche chiave, con un linguaggio diretto, semplice e perché no, anche divertente

Parlare di investimenti attraverso un manga. È questa l’idea che è nata a Capital Group per avvicinare anche i non addetti ai lavori al mondo della finanza, troppo spesso percepito come distante e ostico. Il fumetto, infatti, attraverso un linguaggio nuovo, familiare, diretto e soprattutto semplice, illustra e spiega i principi base dei mercati e della costruzione di un portafoglio di investimento, anche piccolo.

 

Nel manga la protagonista, la consulente finanziaria Narumi Kanemochi, accompagna una giovane coppia nella pianificazione del loro futuro, partendo proprio dal definire alcuni principi fondamentali, che derivano più dalla logica e dal buon senso che da complessi modelli economico-finanziari.

Il primo passo? Passare dall’essere un piccolo risparmiatore a un vero e proprio investitore.